• Home
  • Case History
  • Ecco perchè gli youtuber non c’entrano con Ballando con le stelle
youtuber ballando con le stelle big data Matt e Bise

Ecco perchè gli youtuber non c’entrano con Ballando con le stelle

6 Marzo 2016 admin

Gli youtubers non sono la panecea di tutti i mali. Ultimamente li troviamo inseriti nelle più svariate attività . Una fra tutte? Ballando con le stelle che nel proprio cast ha coinvolto il duo Matt&Bise  probabilmente per attrarre una tipologia di pubblico che altrimenti non si sarebbe mai sintonizzata. Il risultato: la battaglia sullo share sia della seconda che della terza puntata è stata vinta da C’è Posta per te (dati Auditel) 23,95% vs 21,14% nella seconda puntata e 19,05% vs 24,72% sempre a favore del programma Mediaset. Il giochino del cerca l’intruso rivisitato in ottica di scova Matt&Bise non ha portato risultati sperati. I big data estratti da Twitter intorno alle ore 20:00 di ieri 5 marzo mostrano due mondi, quello dei due youtubers assoldati e quello della trasmissione, differenti. Due realtà  tra le quali non c’è osmosi. youtuber ballando con le stelle big data Matt e BiseQuesto esempio ci dimostra come, nel disegnare una struttura narrativa, sia importante identificare gli elementi che la comporranno e, soprattutto, il ruolo che ognuno dovrà  avere. Inserire elementi dall’elevata audience prospettica non genera automaticamente audience stabile soprattutto se il teaser è troppo teaser (cerca l’intruso). La conquista e la stabilità  dell’audience è qualcosa che deriva da una stabilità  di struttura che non è mai definitiva ma va conquistata volta per volta. E’ in quest’ambito che si parla di meccanica. Di meccanica di relazione. E’ in quest’ambito che si parla di storyworld e di coerentra tra i differenti piani narrativi all’interno di una linea narrativa ben precisa. Nel caso di Ballando con le stelle la linea narrativa esiste: è composta da trama, personaggi, ruoli. Ogni personaggio persegue un obiettivo da raggiungere, definendola. Ogni nuovo personaggio che si innesta deve aggiungere del nuovo, deve aggiungere Valore in modo coerente con la linea narrativa (il vip che diventa ballerino per una notte). La linea narrativa può piacere o meno: questo definisce il pubblico che si forma grazie alle cosiddette isotopie: l’insieme di significati che rendono possibile la lettura uniforme di una storia.  Quello che sta mancando è il carattere di riconoscibilità  dell’isotopia legata al duo Matt&Bise. Il personaggio Matt&Bise è decontestualizzato rispetto alla linea narrativa: la relativa isotopia non scorre e non si traduce in “significato”. Significativo il Twit di Serena: “mi spiegate perchè matt e bise sono a ballando?”. youtuber ballando con le stelle big data Matt e BiseEppure da più voci, su Twitter, si reclama una loro partecipazione in pista. Potrebbe essere la chiave di volta?

Qui se vuoi leggere altre analisi basate sui big data