Come lanciare un nuovo prodotto o un nuovo servizio

20 Giugno 2015 admin

Nelle mie ultime esperienze di docenza ad imprenditori la domanda che più spesso mi viene rivolta riguarda il modo migliore di poter lanciare un prodotto o un servizio. Rispondo che non esiste “il modo migliore” ma esiste l’approccio migliore. Una ricerca Nielsen (Nielsen Breakthrough 2014) ha analizzato i lanci di prodotti dal 2011 al 2013 ed ha rilevato che il 76% dei lanci fallisce nell’arco di un anno con il conseguente ritiro del prodotto dal mercato. sopravvivenza prodotti lanciatiL’attenzione al cliente è diventata sempre più importante soprattutto per i brand che operano nei settori dove vige l’ipercompetizione ma non è più sufficiente. Da sola.

Innovazione, intercettare i reali needs, strategia di marketing diversificata e coerente sono gli items necessari per giocare. Chi saprà  interpretarli con creatività  e spirito di squadra avrà  ottime possibilità  di successo.

brand e innovazioneLa mappa a lato restituisce l’importanza dell’innovazione nelle varie categorie merceologiche. La mappa ci “dice” anche che con l’innovazione i successi possono essere ottenuti indipendentemente dalla grandezza dell’azienda, dal fatto che sia una multinazionale o un produttore locale e, soprattutto in ogni categoria. Innovazione intesa nel suo senso più ampio sia di prodotto che di processo. Su entrambi i fronti la distintività  è la leva strategica: prodotti unici distribuiti da partner esclusivi per una loyalty biunivoca. àˆ oramai terminato da tempo l’approccio del me-too: i brand devono cercare di contenere quanto più possibile il rischio di mercato ed una corretta interpretazione del concetto di innovazione è la strada da seguire. L’aspetto da sottolineare è che i marketer non definiscono l’innovazione, sono i consumatori a farlo. I brand che si basano su approcci di marketing “consolidati”introducono soluzioni non attese dai consumatori (è cambiato il modo che le persone hanno di rapportarsi con il mondo che li circonda) perdendo reali opportunità  di crescere. àˆ importante stabilire nel processo di sviluppo di nuovi prodotti un approccio integrato che coniughi marketing e fattibilità ; in questa prospettiva, si rende necessario per le aziende considerare il design management come approccio allo sviluppo e lancio di nuovo prodotti. Il Design Management individua gestisce e implementa la strategia di design coerente con gli obiettivi e l’identità  di un’azienda; viene riconosciuta dai prospect e ha lo scopo di generare valore sul mercato, attraverso lo sviluppo di prodotti e servizi adeguati al brand e al suo mercato di riferimento. Quattro i punti da tenere a mente: sfidare e scardinare i preconcetti; non competere sulla convenienza; reinterpretare le proprie categorie di prodotto o crearne delle nuove; attualizzare l’organizzazione interna (processi). Rimanere sul mercato non è una operazione di fortuna o di circostanze: è il connubio perfetto tra intuizione, approccio di marketing creativo, leadership intelligente e – sopra ogni altra cosa – comprensione reale delle persone alle quale si intende rivolgersi.