Salone del mobile 2017: i dati alla vigilia

Salone del mobile 2017

La vigilia del Salone del mobile 2017 ha visto l’avvio di alcune attività tra le quali quella di IBM che mi ha incuriosito molto. Ma andiamo con ordine.

Oltre 6.000 i volumi di conversazione in rete con share of voice sostanzialmente al 50% tra Fuorisalone e Salone del mobile. A livello di piattaforme social Twitter ed Instagram detengono complessivamente il 63% delle conversazioni (Twitter 39% instagram 24%).

salone del mobile 2017Al di là degli account ufficiali e degli annunci, sono quattro i Clutser che si sono evidenziati in questa vigilia. In particolare:

  • Citroen Italia: gli appassionati di Cactus possono rifarsi gli occhi con il nuovo look del modello (#unexpectedCactus)
  • Renault Italia: il servizio di courtesy car gratuito in occasione della kermesse sul design con la sua Megan Grand Suite (con diverse declinazioni di engagement con approccio non convenzionale: una suite in tema presso NHHotel)
  • Louis Vuitton: con #ObjectNomades presenta i suoi complementi d’arredo ispirati al mondo del viaggio
  • IBM Italia: far conoscere il mondo del cognitive alle persone. Questa la sfida di IBM al Salone del Mobile 2017. Intelligenza Artificiale, quindi, alla portata di tutti! “il dato è un materiale che se correttamente analizzato e interpretato, può aggiungere valore” (cit.LUca Altieri)
  • Comune di Milano: il lancio di Isola Design District uno spazio per dare voce ad 80 designer emergenti.

Che dire di più? Vedremo alla fine della kermesse come si muoveranno le geografie relazionali ed i relativi indicatori di centralità. Stay tuned!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *