Occidentali’s Karma: cosa ha detto la rete

Occidentalis_Karma

Occidentali’s Karma di Francesco Gabbani: il segreto del testo in rete.

Sul testo della sua canzone “Occindentali’s Karma” la rete si è in parte divisa: alcuni hanno affermato una sorta di superficialità, altri no. Non sono un critico musicale, lascio a Mr_Greengold l’attenta disamina del testo di un successo non annunciato e per questo inaspettato. Come data scientist ho prelevato le conversazioni che si sono aggregate attorno all’hashtag #OccidentalisKarma per capire cosa la rete abbia condiviso il giorno dopo la proclamazione della vincita di Francesco Gabbani.

Occidentali’s Karma: la rete si è catalizzata attorno al fenomeno Gabbani

Nella giornata del 12 febbraio attorno all’hashtag #OccidentalisKarma si sono aggregati oltre 1000 persone che hanno generato oltre 27.000 relazioni. Alto il tasso di effervescenza sociale: intorno al 40% con un tasso di reciprocità prossimo al 14%. Dati di tutto rispetto che confermano il gradimento da parte della rete.

La text mining analysi delle conversazioni restituisce un quadro interessante:

le conversazioni attorno al topic #OccidentalisKarma sono state molto argomentate con un tasso di frequenza delle parole rispetto al rango (sua posizione all’interno di una frase) pari ad oltre il 48%.

occidentalis karma, occidentali's karma testo, francesco gabbaniA livello di temi, la rete ha fatto emergere

  • l’assoluta sorpresa della vincita dell’artista rispetto alle previsioni del periodo pre-festival “Gabbani gabba Sanremo” (rif. cerchio rosso nel grafico);
  • le frasi che più hanno colpito gli ascoltatori in rete sono state: “La folla grida un mantra” “intelligenza demodè” “l’evoluzione inciampa” “singing in the rain” (rif. cerchi verdi nel grafico)
  • una certa personalità l’ha avuta la citazione relativa al RT di SanremoRai “in un mondo artificiale cerchiamo il trascendentale, ma siamo solo scimmie che ballano”
  • L’identità della scimmia ha incuriosito l’audience: il coreografo e ballerino Filippo Ranaldi si nascondeva nel costume (rif.  cerchio blu nel grafico)
  • Nella parte centrale del grafico emerge anche la speranza che Francesco Gabbani partecipi all’Eurovestival di Kiev

Se è vero che l’audience non abbia ben compreso il testo, è vero anche che sono emersi i nodi più critici che il testo mette in primo piano verso la società contemporanea segno di aver colpito l’attenzione di molti. Per chi,poi, volesse saperne di più sulla “scimmia nuda balla”, lascio qui un interessante articolo.

Francesco, ci andrai a Kiev? Lo speriamo in molti!

Qui altre analisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *