Social engagement

L’impegno costante e coerente negli ambito sociali, porta buoni frutti. Questo è quanto è possibile sintetizzare da una analisi effettuata dalla PulsePoint group. (nel link la ricerca. Rif.)

L’analisi prende in considerazione l’impatto che i social media stanno avendo su una serie di fattori tra cui: l’efficacia delle vendite, i margini operativi, la crescita dei ricavi e l’innovazione di prodotto. Le imprese che si muovono in modo coerente negli spazi sociali, hanno registrato una influenza del 7,7% su queste aree, rispetto al 3,9% per le imprese con un approccio limitato al mondo social, e al 1,9% tra le imprese con la più bassa presenza. L’analisi ha evidenziato come le imprese maggiormente impegnate sui social, sono quelle che mantengono vive le conversazioni con i propri clienti, a beneficio di entrambe le parti. La coerenza e l’impegno nella relationship, ha benefici tangibili. Lo studio rileva  che il beneficio maggiormente ricevuto è un miglioramento delle soluzioni di marketing con una conseguente efficacia delle vendite: beneficio citato dal 84% degli intervistati. Seguono: incremento di share di mercato (81%), miglioramento del prodotto / servizio di qualità (68%), miglior collaborazione con i partner (65 %), e una migliore velocità di risposta al mercato / innovazione (65%). Un dato importante è il dato sull’abbattimento dei costi: solo il 37% degli intervistati lo ha citato, a conferma che negli ambito sociali non ci si improvvisa ma, come dicevo nel mio seminiario sul social CRM, la relazione va strutturata e sulla relazione vanno coinvolte definite funzioni aziendali. Quello che è diventato un tema ricorrente nello spazio sociale, ed è la vera sfida, è l’incapacità di dimostrare il ROI. E’ questo l’aspetto che preme al 45% degli intervistati, seguito da una strategia chiara per il cambiamento (32%).

Un bell’argomento, che dire. L’aspetto del ROI l’ho più volte trattato: il mio pensiero potete trovarlo leggendo il pay per tweet nella sidebar a lato. Attendo vostri commenti … stay tuned!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>